martedì 22 gennaio 2013

Pizza Piena o Chiena, Campania




da Artemisia 

E' stata il pretesto per provare la pasta sfogliata napoletana; la ricetta ispiratrice del ripieno è dell'Accademia Italiana della Cucina.

Farcia: 500g di ricotta mantecata con il robot o con una forchetta mescolati con 200g di mozzarella a dadini, 200 di salame pure a dadini, 70g di pecorino grattugiato, un uovo.

Su come fare la sfoglia e allestire la torta trovate indicazioni qui.  Fatta la pasta sfoglia napoletana, va stesa in due dischi da sigillare ai bordi senza metterli nel ruoto ma poggiandoli su un'ampia teglia uno sull'altro, con dentro la farcia a cupolotto.

Forno a 200° per 30'.

Ha fatto parte di  Gennaio 2013. La cena della pizza piena con la sfoglia napoletana


2 commenti:

Anonimo ha detto...

Cara Artemisia sono stata proprio ieri sera ad una cena napoletana, da una collega di mio marito! Ottima! Tanti frittini per cominciare, poi pasta patate e provola, salsicce con friarielli e per finire un sontuoso babà (e io che detesto i babà qui al nord, dove sono mollicci e ti scende il rum fino al gomito) ho scoperto una bontà incredibile! (stamattina però per colazione solo una tisana.. ;-))
Alessandra

artemisia comina ha detto...

una cena da ricordare. pasta patate e provola una cosa ottima, come del resto tutto quello che dici.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...