lunedì 30 luglio 2012

Scialatelli aglio, olio e peperoncino; ma soprattutto con le briciole.

 
Di Isolina

In realtà vorrebbe essere un elogio e un omaggio all'uso delle briciole che, poverissime, cambiano e arricchiscono il semplice e povero condimento, quale esso sia.

Del pane raffermo sbriciolato e fatto dorare in padella a secco. Anzi, il pane era talmente secco che ho dovuto prima ammorbidirlo in acqua. Una volta strizzato produce bricioloni perfetti.

In padella olio d'oliva, aglio e peperoncino, abbondanti. Appena l'aglio accenna a sfrigolare aggiungo i pomodorini tagliati a metà, salo e faccio andare a fuoco vivace per 3 minuti. Tanti bastano. Spengo il fornello e aggiungo abbondante basilico a foglie intere.

Calo gli scialatielli, aggiungo le briciole, spadello per amalgamare ed è tutto.

4 commenti:

elena petulia ha detto...

Isolina: sei la mia cuoca preferita. I tuoi piatti sono sempre quella normalità straordinaria che io adoro.

isolina ha detto...

Grazie Elena,mi sento capita nel modo giusto!

la belle auberge ha detto...

E' vero, le proposte di Isolina sono un inno alla semplicità, una semplicità curata e raffinatissima.

isolina ha detto...

non mi fate arrossire, ragazze!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...