venerdì 23 novembre 2007

Magret con le mele.



da Artemisia Comina

Un magret d'anatra per due, una mela a pasta soda sbucciata e affettata a spicchi grossi, burro. Sale.

Saltare nel burro ben caldo gli spicchi di mela, a fuoco vivo; dorare velocemente: devono restare sodi e croccanti. Tenere in caldo.

Scaldare una padella e mettervi il petto d'anatra dal lato della pelle, per 7 minuti (incidere prima la pelle con tagli paralleli).

Altri 7 minuti sull'altro lato.

Affettare.

Disporre la carne su un piatto caldo, condire con fleur du sel, affiancarvi le mele e servire .


PS: il Comptoir è anche spacciatore di magret freschi.

***

Anche nel menu di  Dicembre 2011. Venezia. La cena del soufflé di tagliatelle


2 commenti:

A guy called canard ha detto...

Cara artemisia, vedo che hai molta dimestichezza con l'anatra. Ho una ricetta fantastica per una demie canard à l'orange, ma non essendo di Roma sono un po spaesato. Mi puoi aiutare? Dove trovo una macelleria fornita di bei petti d'anatra? grazie mille, continua così ;))

artemisia comina ha detto...

Non è una macelleria ma ha prodotti francesi e ci vuole il loro taglio per il magret. Cerca Comptoir de France a via Vitelleschi, spesso lo hanno. Buona anatra!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...