sabato 1 febbraio 2020

Seppie in zimino. Toscana

 
Da Cornucopio

Piatto presente in Liguria e in Toscana, Isolina ne fa una versione isolinesca, con totani, cumino e freekeeh: Totani in zimino. Liguria, Toscana. Nel menu di Gennaio 2020. A cena da Polsonetta e Cornucopio.

In un tegame di coccio o di ghisa: rosolare delicatamente, in olio d'oliva, senza colorirlo, uno spicchio d'aglio (poi tolto) insieme a un peperoncino rosso secco e sbriciolato, privato dei semi.

Aggiungere 1kg di seppie tagliate a strisce (seguendo Uliassi, togliete la sacca del nero, ma non privatele della pelle); lasciar rosolare10' mescolando.

Bagnare con un bicchiere di vino bianco secco, far sfumare.

Aggiungere tre cucchiate di pomodori pelati triturati, salare.

Aggiungere un po' di pepe nero di mulinello.

Cuocere coperto e a fuoco lento, per 15'. Che ci sia liquido: se necessario, aggiungere un po' di acqua calda.

Aggiungere due mazzi di bietole curate e tagliate a pezzi.

Cuocere coperto e a fuoco lento per altri 30', sino a che le seppie non saranno morbidissime.

2 commenti:

Pellegrina ha detto...

Stupendo disegno tra i tuoi più belli. Un magnifico Poseidone.

artemisia comina ha detto...

:)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...