venerdì 19 ottobre 2012

Vellutata turca di fave secche. Con turca paffutella di anonimo francese del XIX secolo.

Coffee delight at the Harem, Scuola francese fine XIX, da wikipedia

Da Artemisia

Siamo nella raccolta Cucina Turca, entro la più ampia raccolta Medio Oriente Nord Africa. Nel menu della Cena turca, voluta dalle melanzane. Con questa ricetta, a seconda della fluidità o rassodamento passiamo dalla presente vellutata, alla Crema di fave alla turca, al Fava o budino di fave di Istanbul. Le foto testimoniano di una vellutata senza alcuna guarnizione (in realtà sono più complementi, apportano sapori in modo importante alla base altrimenti fin troppo rustica e semplice) e di una con sommacco, menta, pepe d’Aleppo, yogurt. Sommacco: spezia dal sapore acidulo, con un agro che richiama l'aceto e un fruttato che ricorda il limone (speziate.it); pepe di Aleppo: peperoncino aromatico, di media piccantezza, morbido e dolce, leggermente affumicato, retrogusto di cumino ma più salato, con un flavour simile a quello dei pomodori essiccati ma più piccante (lespezie.net).

Per 4.

250g di fave secche ammollate in acqua per qualche ora, vanno messe a cuocere sotto quattro cinque dita di acqua con dentro una grossa cipolla in quarti, 50g di olio d'oliva, sale.

Quando le fave sono cotte, frullarle finemente insieme a un bel ciuffo di foglie di prezzemolo.

Alla fine, una spruzzata di limone, alla moda turca.

Completare con:

sottili anelli di cipolla rossa (tenuta in rinnovato bagno di acqua fredda per qualche ora), foglie di menta, burro fuso mescolandovi della polvere di sommacco, spolveratine di pepe d’Aleppo, sottili fette di limone, qualche fiocchetto di yogurt.







5 commenti:

Flo/BioLogico ha detto...

buona, questi ingredienti ce li ho pure io, stasera me la preparo, un abbraccio :)

chiara ha detto...

Buonissima... È un piatto che adoro ...

loulou ha detto...

200g d'olio?!?

rosa maria paniccia ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
artemisia comina ha detto...

grazie loulou corretto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...