giovedì 12 novembre 2009

Torta al tartufo e funghi


Di Artemisia.

Fare una brisée alla salvia

200g di farina00, 100g di burro, un pizzico di sale e uno di zucchero, due o tre foglie essiccate di salvia.

Farcia

Mettere nel mixer 250g di ricotta, 250g di primo sale, quattro cucchiaiate colme di pasta di tartufo e funghi di buona qualità, un pizzico di sale, uno di pepe nero macinato al momento, tre uova, un pizzico di cardamomo in polvere (triturate anche questo al momento).

Frullare fino a ottenere un composto liscio e fluido.

Rivestire una teglia di 26cm di diametro con la brisée, facendo ricadere i bordi.

Versare il composto al tartufo sulla pasta, ripiegare i bordi facendo delle pieghe.

Cuocere la torta in forno già caldo a 200° per 30’.


5 commenti:

Martissima ha detto...

...e se mettessi del tartufo fresco...al posto della crema, ho giusto un tartufino in freezer da far fuori...i funghi secchi li ammollo e macino tutto...potrebbe essere o si preannuncia una ciofeca, che dici tu?

artemisia comina ha detto...

se il tartufo non fosse in freezer direi funghi secchi dentro, come tu dici, e tartufo fresco affettato sopra a crudo, a fine cottura.

ma non so come reagisce al freezer, e allora forse è meglio come dici tu.

Marilì di GustoShop ha detto...

Simply mouthwatering...

artemisia comina ha detto...

Thanks!

Martissima ha detto...

grazieeee, buon WE!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...