martedì 12 febbraio 2019

Fondant au chocolat, pois chiche et datte; fondant al cioccolato, ceci e datteri.


Artemisia fa una ricetta presente in innumerevoli siti francesi.

Attratta da una ricetta che ha solo il fruttosio dei datteri, e dalla bizzarria dei ceci. Molto buona.Una veste di glassa non le starebbe male.

Portare a ebollizione 180 ml d’acqua  e immergervi 100g di datteri snocciolati per 5’.

Nella ciotola del robot, versare i datteri con la loro acqua, 200g de cioccolato amaro fuso, 1 cucchiaino di zenzero e 1 di cannella di polvere, mezza bustina di lievito per dolci. Frullare.

Aggiungere 370g di ceci lessi (o in barattolo, scolati) e 2 uova una per volta, fino a ottenere una crema omogenea.

Versare in uno stampo rotondo, di 20cm con bordi alti, rivestito di carta da forno.

Forno a 180 ° per 30/35’.

Lasciar raffreddare.

Nota: ostica da maneggiare; meglio rovesciarla rivestendo fondo e bordi di carta da fono, o cuocerla in stampo che vada in tavola. Abbasserei anche la temperatura a 170’ e mescolerei senza montare per non invitarla a crescere.








3 commenti:

Pellegrina ha detto...

Bella, ma a che ci serve il lievito?

artemisia comina ha detto...

quel che mi sono chiesta, ma pedissiqua misi. Quando ho seguito dibattiti sul tema - che ci fa il lievito dove sembrerebbe non azzeccarci niente - ho vago ricordo di certe argomentazioni pro, che ora mi sfuggono, per cui misi. adesso propongo in sede opportuna per rinverdire.

GufettaSiciliana ha detto...

Golosa al punto giusto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...