mercoledì 13 maggio 2015

Pomodori secchi imbottiti, Sicilia



Da Artemisia

Non ricordo più dove ho scoperto questa ricetta siciliana. Di semplicità massima e intelligente. 


I pomodori - i miei erano sufficientemente morbidi, e non hanno avuto bisogno di nulla - si chiudono a libretto su un'imbottitura sottile di pane grattugiato (o meglio ancora smollicato) uvetta, pinoli, cannella, pepe nero appena macinato, un goccio di succo d'arancia per ammorbiridire.

Questi pomodori sono stati sull'affollato tavolo di  Dicembre 2012. Una cena quasi siciliana.



2 commenti:

isolina ha detto...

Geniale. Da mangarsi come stuzzichino? O magari così, in tavola...

artemisia comina ha detto...

in questo caso faceva parte di una pioggia di piatti contemporanei di tutti i tipi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...