giovedì 30 maggio 2024

Pollo marinato e verdure al forno, in stile turco. Con il giardino del Museo archeologico di Istanbul


Da Artemisia

Parto da cookingorgeous.com, faccio il piatto un paio di volte, vario, aggiusto. La prima volta cuocio le verdure, affettate, separatamente. La seconda volta melanzane, peperoni, cipolle e pomodori dadolinati li cuocio insieme, il che velocizza. Solo le patate sono state entrambe le volte affettate molto sottilmente, sbollentate e finite di cuocere nella friggitrice. Comunque la prima cottura, sia che le verdure siano state affettate e cotte separatamente o siano state dadolinate e cotte insieme, sempre in friggitrice. La versione numero due, con verdure cotte insieme, ha avuto pure la cottura finale in friggitrice, perché ho usato una piccola teglietta di 22cm lato lungo, ed è davvero veloce. Nella ricetta che dò di segiuto metto le due versioni sempre per sei persone circa, e lascio la conclusione in forno statico. Questo pollo è bello da vedere, rosso, puntinato, colorato. Molto sapido e piccante, si avvarrebbe di un bel cacik. Siamo nella raccolta Cucina Turca, entro la più ampia raccolta Medio Oriente Nord Africa.

Marinare il pollo

La marinatura del pollo è un punto fermo per tutte le versioni. Le dosi sono per una teglia di 25cm lato lungo.

Occorrono 700g di pollo disossato o di petto di pollo. In pezzi che si passano appiattire.

In una grande ciotola: tre cucchiai di olio d'oliva, uno colmo di yogurt, del pepe d’Aleppo (quanto basta come si diceva una volta, ovvero come vi piace: è un peperoncino poco piccante e aromatico) un cucchiaio di concentrato di pomodoro turco (o di astrattu siciliano), paprica dolce e paprika piccante, pepe nero appena macinato (tutto q.b.) e sale.

Aggiungere il pollo e mescolare molto bene. Coprire e lasciar marinare almeno un'ora.
 
Versione con verdure a fette cotte separatamente

Affettare 700g di melanzane (due circa), 1 cm di spessore.

Sbucciare 500g di patate (tre circa) e affettarle sottilmente. Sbollentarle al dente.

Fare a tocchi un bel peperone grande e polputo ripulito di torsolo, semi e filamenti.

Opzione frittura (mai seguita da me): scaldare tre cucchiai di olio d’oliva in una padella a fuoco medio-alto e friggere le melanzane finché non saranno leggermente dorate su entrambi i lati e cotte al dente. Asciugarle. Fare la stessa operazione con le patate e i peperoni.

Oppure usare la friggitrice ad aria (così ho fatto io), 180° per 10’ per ogni verdura.
 
Disporre le melanzane sul fondo di una teglia da forno e condirle con sale e pepe.

Distribuire le patate sopra le melanzane, sale e pepe.

Affettare 2 grandi pomodori e disporli insieme al peperone sopra le patate.

Togliere il pollo dalla marinata (conservandola) e disporlo sopra pomodori e peperoni in un unico strato.

Mescolare in una ciotola 150ml di acqua con la marinata tenuta da parte, distribuirla sul pollo.

Cospargere il pollo di semi di sesamo.

Mettere la teglia nel forno preriscaldato a 180° e cuocere per circa 40’, fino a quando il pollo non sarà ben dorato.

Versione con verdure dadolinate cotte insieme.


Ridurre a dadolini 700g di melanzane, uno o due peperoni ripuliti di torsoli, semi e filamenti, tre o quattro cipollotti. In una ciotola condirli mescolando con olio d'oliva e sale.

Ridurre a dadolini 2 grandi pomodori maturi.

Sbucciare 500g di patate (tre circa) e affettarle sottilmente. Sbollentarle al dente.

Cuocere, in una braga di carta da forno, peperoni cipollotti e melanzane in due tornate nella friggitrice ad aria (ne ho una da 5l) a 180° per 15'.

Cuocere le patate in una braga di carta da forno nella friggitrice ad aria a 180° per 10'.

Distribuire le patate sul fondo della teglia.

Disporre melanzane, peperoni e cipollotti sulle patate.

Mettervi su i pomodori.

Togliere il pollo dalla marinata (conservandola) e disporlo sopra i pomodori in un unico strato.

Mescolare in una ciotola 150ml di acqua con la marinata tenuta da parte, distribuirla sul pollo.

Cospargere il pollo di semi di sesamo.

Mettere la teglia nel forno preriscaldato a 180° e cuocere per circa 40’, fino a quando il pollo non sarà ben dorato.



























Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...