venerdì 8 novembre 2019

Torta di porri, pomodorini e kiwi

 
(Commento di Artemisia) Quando ho sentito kiwi non ho fatto una piega (certo avrò dato nell'occhio, non era una partita di poker) ma al contempo mi sono precipitata ad assaggiare, ed era buona! Saporita (tie'!). Giovani cuochi crescono.

Di Luca
 
Ruoto di circa 25cm diametro. 

250g di pasta brisée. Se si prepara la pasta (cosa che confesso di non aver fatto, è del signor Buitoni), adagiarla sul ruoto leggermente imburrato e infarinato, coprirla e poi metterla in attesa in frigo. 

Contestualmente, in una padella con 2 fiocchi di burro, a fuoco basso, cuocere  400g di porri (solo la parte bianca, lavati e tagliati in rondelle). Tempo di cottura 10': 5' a cielo aperto e 5' con coperchio. Girare di tanto in tanto.

A fine cottura dei porri spruzzarli con mezzo bicchiere di vino bianco secco

In una ciotola preparare la farcia 

1 uovo + 1 tuorlo, sale, pepe, 50g di parmigiano grattugiato, 50ml di panna fresca

La farcia, dopo aver sbattuto e mescolato bene, sarà cremosa e densa (attenzione alla dose di panna fresca perché dopo i kiwi e i pomodorini perderanno acqua). 

Aggiungere i porri, mescolare e adagiare la farcia in maniera omogenea - aiutarsi con cucchiaio e dita - sul guscio di pasta brisée cacciato fuori dal frigo. 

Ora mettervi su 150g di brie a cubetti e pomodorini a piacere (lavati, asciugati e tagliati a spicchietti). 

Tutto nel forno pre riscaldato a 180° (modalità pizza) per circa 30'. 

A metà cottura sporcare la superficie della torta con 2 kiwi sufficentemente pestati.

Sul tavolo di Ottobre 2019. Secondo me dobbiamo pranzare insieme


 

3 commenti:

Pellegrina ha detto...

OT: Lascio qui il commento perché sul post in questione non fa commentare (oh!). La scriteriata che è in me ha messo i gamberoni appena scottati al vapore insieme a pezzetti di sogliola a coronare un risotto bianco con porri anziché cipolla.
Ora ha preparato il sugo della signora “fashion” ma si chiede ansiosamente cosa Artemisia intenda con la prescrizione “usare vermicelli”.
Spaghetti? Spaghettini sottili, cioè capellini? Spaghetti acqua e farina freschi e piuttosto grossi? Pasta all’uovo? Grazie e sempre viva la cucina sperimentale al kiwi.

artemisia comina ha detto...

Con il termine vermicelli si intende in Italia un formato di pasta secca di grano duro, lunga a sezione rotonda con diametro più grande degli spaghetti (wikipedia :D )

artemisia comina ha detto...

buon pranzo! (suggestivo risotto)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...