mercoledì 13 marzo 2019

Vitello al latte anni Sessanta


 
Polsonetta Aprutina da Ada Boni, La Cucina Rapida, 1968

Polsonetta è spesso fonte di affettuose ricette anni Cinquanta come questa. In AAA c'è anche un Maiale (o tacchino) con latte e aglio, appunto ricco di aglio, che peraltro in cottura diventa del tutto soave.

Massaggiare per bene 800g di noce di vitello con 50g di burro.

Legarla.

Rosolarla in tegame da tutti i lati, salare e pepare.  

Bagnare con mezzo bicchiere di marsala, far evaporare.

Aggiungere 1 litro di latte (io aggiungo una foglia di salvia).

Coprire e cuocere a fuoco moderato.

Tagliare a fette sottili.

Deglassare il tegame con un po' di acqua aggiungendo i succhi al sugo.

Servire con un puré di patate aromatizzato con noce moscata.

Sul tavolo di  Febbraio 2019. Ammuina 1
  



3 commenti:

GufettaSiciliana ha detto...

Che bontà!

la belle auberge ha detto...

Sono del parere che alcuni di questi piatti, a torto considerati demodé, andrebbero riportati in auge. I miei complimenti a Polsonetta.

artemisia comina ha detto...


sono del tutto d'accordo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...