martedì 8 gennaio 2019

Biscotto Befana - Luna.




Di Artemisia

La Luna è la Befana.

Con una pasta abruzzese buonissima, aromatica e malleabile, più della glassa di zucchero, ho fatto prima dei pupi pasquali, la Dama, il Compare, la Sirena, poi per Natale dei  Krampus e Compagnia Cantante, ovvero i bei diavoli compagni di San Nicola più Cherubini, Abeti, Stelle, Stelle Comete. Appena è arrivata la Befana, ecco la Befana-Luna. Non avendo per Krampus e Befana lo  stampo, Teo trova nastri di alluminio e il modo di sigillarli, io li piego a forma di Krampus e Befana (niente disegno prima: meglio seguire ciò che vuol fare il nastro, assecondarlo: lo stampo verrà meglio, con in più il divertente imprevisto).

Pasta (tutto nella planetaria, verranno un sacco di biscotti se non saranno tutti giganti; qui ne ho fatta metà quantità).

Montare due 2 uova con  150g di zucchero.

Aggiungere 150g di miele, la buccia grattugiata di un limone, 100g di limoncello, 75g di strutto, 150g di farina di mandorle, un cucchiaio di cacao amaro, un cucchiaino colmo di zenzero in polvere, una macinata di pepe nero, 600g di farina00, un po' di gocce di essenza di vaniglia, un pizzico di ammoniaca per dolci.

In frigo per un’ora. 

La pasta si maneggia bene e permette di fare particolari (vedi nasi, braccia) senza deformarsi in cottura.

Ho steso la pasta su carta da forno e l'ho intagliata con stampi e stampini.

Cottura a 180° per 10-15'.

Glassa: 20g di bianco d'uovo (bianchi pastorizzati) per 110g di zucchero a velo, più poche gocce di limone. La glassa deve essere soda, per fare disegni netti; infilarla in cornetti di carta da forno (il web è pieno di video dove si vede come farli). L'ho usata anche in modalità più fluida: bastano poche altre gocce di limone. Ci vuole un fiat perché liquefi troppo per farvi disegni; viene all'uopo quando la si vuole sciolta per riempire areee delimitate o fare macchia. Con qualche goccia di colorante rosso diventa rossa: miracoli (per i curiosi: Estratti Liquori Affini, Napoli).










Bentornati




Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...