martedì 1 marzo 2016

Strangozzi con pesto al pecorino


Di Artemisia

Strangozzi comperati già fatti (una sorta pasta rustica dell'Italia centrale, a sezione quadrata, fatta senza uovo, con acqua, farina e sale; in questo caso erano di farina bianca e di segale insieme).

Pesto:  un mazzetto di basilico e uno di prezzemolo, due spicchi d'aglio, 50g di noci, 50g di pinoli, 50g di parmigiano, 50g di pecorino romano, pepe nero appena macinato, olio d'oliva e.v. (niente sale); sufficiente per 6 porzioni.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...