venerdì 14 febbraio 2014

Sbrisolona con lo zucchero di canna

Da Artemisia

Nel mixer: 250g di zucchero di canna e 250g di mandorle con la buccia fino a che queste non sono tritate grossolanamente;  fuori dal mixer aggiungere 250g di burro, quindi 350g di farina00.

In una teglia rettangolare coperta di carta da forno, buttare a cucchiate l'impasto, e stenderlo con una forchetta senza compattarlo troppo.

Tagliare l'impasto formando rettangoli più o meno grandi, come vi par.

Forno già caldo a 180° per 50'.

Finire di tagliare i rettangoli.




Per le foto dello stendere l'impasto e fare i rettangoli, caso mai foste dubitosi, vedere quest'altra sbrisolona (buonissima) con i pistacchi; ma sappiate anche che la rettangolarizzaione non è necessaria: c'è chi stende in tortiera rotonda e poi spezza dove capita, è un'altra estetica da valutare. Io ho fatto rettagoli perchè mentre si lavora e si prende un pezzo di qualcosa si vuole stare più comodi.

1 commento:

Rosita Vargas ha detto...

Se ve deliciosa y elegante su crema me encanta,abrazos.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...