sabato 18 giugno 2011

Crostini con pesto di fave, ricotta e asparagi


Da Nepitella Partenopea

Lessare le punte 400g di asparagi verdi e tenetele da parte.

Fare un pesto con 200g di fave sgusciate e pelate, un mazzetto di basilico, uno di menta, 1 spicchio di aglio, sale grosso e poco olio ev di oliva usando il frullatore.

Tagliare in 3-4 pezzi 4 fette di pane casereccio e tostarle leggermente.

Spalmarvi il pesto, adagiarvi su una quenelle di ricotta di pecora (100g in tutto; o di bufala, o di capra) freschissima e due punte di asparago.

Condire con filo d'olio d'oliva e.v. e portare in tavola.


2 commenti:

dolcesca ha detto...

li voglio proprio provare, prima che spariscano gli asparagi. grazie nepitella

artemisia comina ha detto...

erano buonissimi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...