mercoledì 12 maggio 2010

Koresh con polpette e banane, con Reza Abbasi


 Di Artemisia

Non ho alcuna idea se una brava massaia persiana farebbe mai un koresh di questa fatta, ma ho usato cannella e pimento, menta e limone, banana con un pizzico di zucchero scuro entro un sentimento di coscienziosa identificazione con lei. Ho usato spezie e profumi, ma con mano molto delicata, come immaginavo avrebbe fatto lei. Il koresh da quel che ho capito è un piatto, in genere di carne e frutta, con ricco sugo appena delicatamente speziato, per accompagnare il magnifico riso iraniano, che ovviamente ho fatto per accompagnamento.

Polpette per 500g di carne di manzo, del tutto lineari: carne macinata, sale, rotolate nel pan grattato.

Un trito di sedano, prezzemolo, aglio, cipollina fresca (100g in tutto) appena un filo d'olio d'oliva in una pentola; scaldare le verdure, aggiungere un pizzico di cannella in polvere e uno di pimento triturato; quindi aggiungere le polpette e coprire a filo con acqua. Sale e pepe nero appena macinato. Far cuocere per 20'.

Sbucciare due banane, farle a rondelle di un paio di cm. Dorarle in un tegamino con una nocciola di burro e un pizzico di zucchero molto scuro. Aggiungerle alle polpette.

Aggiungere anche un ciuffetto di foglie di menta e la buccia grattugiata di mezzo limone.

Servire caldo insieme a del riso iraniano.



Reza Abbasi

In AAA c'è anche un koresh di pollo e pesche, e uno di manzo e rabarbaro, questa volta "veri", fatti in base a due ricette di Claudia Roden.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...