giovedì 7 giugno 2012

Torta integrale di rape rosse


Di Artemisia, che avendo delle rape rosse e degli ospiti, congiunse le une agli altri.

Quattro o cinque rape rosse saranno pelate e affettate sottilmente, con la mandolina. Metteteci anche un par di cipolle rosse di Tropea, pure a fette sottili e fate appassire in un paio di cucchiai d'olio d'oliva. Salate poco, mettete un misto di erbette aromatiche secche o fresche triturate e un po' di pepe nero di Sarawak appena triturato.

Adesso fate una pasta matta  con 200g di farina0, 100g di farina integrale, 100g di olio d'oliva, un piccolo pizzico di sale e acqua quanto basta. Stendete un grande disco sottile, rivestiteci una teglia leggermente oliata di circa 26cm di diametro, fate ricadere i bordi, farcite con le rape, ripiegatevi i lembi di pasta su come un fazzoletto con le pieghe; il centro della torta resta scoperto. Fate un giro d'olio d'oliva sulla pasta.

Forno già caldo a 200° per 30'.

Tanta semplicità non delude. L'inarrestabile rosso delle rape trasparirà anche attraverso il fazzoletto di pasta.

Nel menu di  Maggio 2012. La cena dei due pesci




3 commenti:

CorradoT ha detto...

Grande idea, l'ho copiata al volo.
Complimenti :)

artemisia comina ha detto...

grazie, cuoco per passione.

patriziamiceli ha detto...

ma che bello questo disegno...anche la ricetta molto interessante!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...