mercoledì 2 novembre 2011

Crema di zucca e cipolle con crostini e anchoïade


Di Artemisia

per 4 piccole ciotole.

400g di zucca a pasta tosta (pesata già pulita e sbucciata) a tocchetti, 300g di cipolle sbucciate e finemente affettate (lasciate prima un'ora a bagno in acqua fredda cambiandola un par di volte per addolcirle; prima di usarle vanno scolate).

Tutto in pentola con sale, peperoncino (piccolo e senza semi) e un bicchiere d'acqua. Cuocere finchè la zucca non si disfa. Frullare finemente.

Mettere nelle ciotole, farci su un giro di olio d'oliva e.v. con cui avete frullato finemente un bel ciuffo di prezzemolo (potete tenere quest'olio prezzemolato già pronto in frigo per tutte le occasioni, dentro uno di quei recipienti di plastica con beccuccio dal quale farlo ordinatamente colare).

Servire con un crostino di pane casereccio spalmato di anchoïade (salsa provenzale a base di acciughe e aglio).



2 commenti:

Simona ha detto...

davvero invitante

artemisia comina ha detto...

grazie Simona.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...