sabato 27 aprile 2019

Riso nero e verdure primaverili



Di Artemisia

Riso nero al vapore più verdure; sorprendentemente ottimo. Ne dò una versione rapida e una chic. La rapida schiaffa nel piatto e via, la chic taglia le vedure in elegante dadolata e versa il tutto dentro un coppapasta cilindrico di acciaio di 8cm di diametro, 5cm di altezza, poggiato al centro del piatto, pigiando per bene il riso condito. Arrivati al colmo, sfilare delicatamente il cilindro. Vedere l'effetto che fa, cliccando sul link Riso nero al vapore etc.. Alternative: niente guanciale e invece una cup di fave sgusciate allo spasimo, via ogni pellicina. 

Sciacquare 500g di riso Venere, ovvero nero,  sotto l’acqua corrente.

Metterlo dentro il cestello (io ho usato quello del bimby).

Versare del brodo vegetale freddo fino a coprirlo. Con il bimby cuocere per 45', 120°, vel.1.

Scolarlo e condirlo con olio d'oliva (per quattro persone ne ho usati 250g, il resto fu destinato ad altro uso: riso nero al vapore, carciofi e asparagi al forno, calamari in padella, un piatto ottimo).

Cuocere in forno, stesi in unico strato su teglia coperta di carta da forno e conditi con sale, pepe nero di mulinello e olio d'oliva, un mazzo di asparagi a tocchetti piccoli e 3 carciofi a spicchi piccoli (entrambe le verdure pulite allo spasimo di ogni parte dura).

Sbollentare 300g di piselli sgranati.

In larga padella, rosolare in un cucchiaio di olio d'oliva dei dadini di guanciale (100g).

Spegnere il fuoco, versarvi il riso e le verdure, mescolare.

Via a tavola.









2 commenti:

Pellegrina ha detto...

Altri che poltrona fiorita: giovedi’ ho visto un gattone acciambellato e tigrato dormire gattescamente nella ex vetrina di Pasqua di una pasticceria, in mezzo alle statuette di conigli di paglia a accompagnarne il sonno.

artemisia comina ha detto...

:D

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...