martedì 15 gennaio 2019

Crema al cioccolato di Courtine


Artemisia da Le ricette della signora Maigret, Robert J. Courtine, prefazione di Georges Simenon, Mondadori, Milano 1978.

Fondere tre tavolette di cioccolato amaro con mezzo bicchiere di acqua calda.

Aggiungervi mezzo litro di latte e far bollire.

Montare 5 rossi con 100g di zucchero fine.

Versare poco a poco il cioccolato fuso nel composto d'uovo.

Rimettere su fuoco basso e mescolare fino a densità sufficiente.

Tira via da fuoco,  montare 4 albumi e mescolarveli.

Rimettere sul fuoco e appena la crema bolle, smettere e versarla in coppa.

Nel menu di  Dicembre 2018. Andiamo a Edimburgo? Con una nuova pezza africana Burkina Faso come tappeto volante.

Note: non mi ha convinto l'ultima manovra: gli albumi restano spumosi e la crema non è liscia, non è ben amalgamata. Si potrebbero montare le uova intere, o fare l'ultimo mescolamento con vigore, smontando la spumosità fastidiosa. Per questo motivo la ricetta va in Officina Riparazioni, tag con cui raduno ricette provate più volte, tentativi, ricicli.



"Non lo so, era occupata a preparami della crema..."

L'innamorato della signora Maigret, anche col titolo L'ammiratore di Madame Maigret. Ed. originale In Les nouvelles enquêtes de Maigret (Paris, Gallimard, N.R.F., 1944).




Non ci voleva molto a farmi contenta.



2 commenti:

Pellegrina ha detto...

Bellissima Nuvola in scatola. Non ho una tradizione di gatti in famiglia e la prima volta che col mio uomo discendente di famiglia rispettabilmente gattofila, andammo un we ospiti da sua cugina, svegliatami nel cuor della notte sentii un trapestio insolito ai piedi del letto e mi spaventai moltissimo; rimasi a fissare due occhioni luminosi nel buio molto inquieta quando capii che lo sguardo proveniva dall’interno della mia valigia, poi una palla mi passo’ ratta di fronte per fiondarsi giù lungo le scale. La mattina dopo seppi che il timidissimo signore notturno passava le giornate nascosto nell’acquaio Della cantina, ma al crepuscolo si faceva più audace ed esplorava nuovi contEnenti...

artemisia comina ha detto...

Nuvola sarebbe venuta a sedersi sulla tua testa e a baciarti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...