giovedì 18 gennaio 2018

Carciofi, piselli & crespelle di farina di ceci.


 
Di Isolina, o Brassica Illirica

Causa peripezie elettriche, sono andata finalmente a frugare nel freezer. Fu così che riesumai dei piselli di stagioni propizie, che avevo sbollentato e surgelato. Li ho fatti scongelare.

I carciofi, splendide "guide", li ho puliti (molto generosamente, proprio non bisogna essere avari), liho divisi in otto fettine e liho messi in padella con olio d'olivascorzette di limone e aglio in minuscoli frammenti. Ho dato una rigirata, ho salato, ho aggiunto un mezzo bicchiere d'acqua, ho incoperchiato e ho lasciato andare per un po' più di cinque minuti, ma meno di 10...

A questo punto ho aggiunto i piselli affinché si amassero.
Prima avevo preparato delle crespelle di farina di ceci: farina di ceci mescolata ad acqua, poi un uovo. Ho ben amalgamato con una frusta, ho controllato la consistenza (da normale crespella), poi ho aggiunto sale e piuttosto abbondante pepe nero. Ho lasciato riposare la pastella e ho fatto delle crespelle che poi ho tagliato a strisce larghe.

Da un lato piselli e carciofi, dall'altro le strisce. Sulle strisce un filo di olio d'oliva e.v..

Hanno incantato il commensale.



4 commenti:

polepole ha detto...

E incantano anche me! :)

cat ha detto...

la crespella col carciofo ha il suo perchè, ma che dire della sfumatura verdina delle "Bellerose", un saluto goloso, il cat

isolina ha detto...

Bene! E grazie catper aver notato le affinità verdine

GufettaSiciliana ha detto...

Proposta molto interessante!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...