lunedì 18 luglio 2016

Luglio. Menu estivo di cuoca con remore e fotografa furtiva.




Luglio 2007. Menu estivo di cuoca con remore e fotografa furtiva. Si va su uno spennacchiato terrazzo (reduce da crudeli travasi), avendo così l'occasione di reincontrare il gatto transfuga, che oramai non mette più piede in casa. Che fatica frustrante il mestiere di cuoca e fotografa furtiva, che immortala cibi sperando di non dare nell'occhio. La luce è sempre pessima, mi infilo col piatto in angoli dove spero non mi si veda mentre tutti  mi fissano, i pochi secondi per la mia luminosa bisogna sono la va o la spacca. Sospetto l'odio degli ospiti, vago in un insieme di fisime (tutto si dissiperà presto, siamo ancora nel 2007). Il menu però non è male: Pane pistoccu caldo con olio d'oliva e sale, da sgranocchiare con ciotolina di Gazpacho, Crostata di avocado in crosta di frolla al farro aromatica, Terrina di salmone ai due colori, Insalata di pesche e menta, Dolce di pere di Dina.


Pane pistoccu scaldato in forno con olio d'oliva e sale

Gazpacho: pomodori, peperone, cetriolo, basilico frullati insieme, con un cubetto di ghiaccio nel cuore.

Crostata di avocado: avocado a fette sotto un velo di gelatina, sopra uno strato di ricotta e yogurt alle erbe, in crosta di frolla al farro aromatica.


Terrina di salmone ai due colori



Insalata di pesche e menta


Dolce di pere di Dina


 

Alice, la transfuga, sulle pendici del terrazzo accoglie i nostri ritorni.



1 commento:

giulia pignatelli ha detto...

Il menù mi piace, ma il disegno di te furtiva che fotografi é davvero bello :))) ehhh giá, nel 2007 non era abitudine fotografare i piatti ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...