sabato 27 giugno 2015

Zucchine in umido e riso venere

Di Isolina

Nel wok una bella dose di semi di cumino, ragionevole curcuma, peperoncino verde, asafetida,  olio d'oliva. Appena tutto è caldino, una bella cipolla a fettine e a seguire diversi friarelli a strisce privati dei semi. Bella rimescolata a fuoco vivace per un cinque minuti, quindi zucchine verdi e gialle (effetto assicurato) tagliate a tocchetti e dopo altri pochi minuti, pomodorini tagliati in quattro. Altri due i minuti, coperto, a infondersi.

Il riso venere è stato cotto in acqua bollente salata doppia del suo volume, con foglie di alloro. Circa 15 minuti. Ad acqua praticamente evaporata, copro con un panno e quindi coperchio per un altro quarto d'ora circa. All'ultimo una bella rimescolata e un tantino d'olio d'oliva per lucidare.




Le foto sono di Jennie Norman e ci fanno intuire l'ospitalità di isolina e Amedeo 

1 commento:

Manuela e Silvia ha detto...

Che belle queste immagini di pranzo all'aria aperta nel verde! E hai pure giocato con i colori dei piatti! Bravissima!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...