sabato 22 febbraio 2020

Fagioli dall'occhio e cocco. Black eyed peas curry with coconut. Kerala style


Siamo in due raccolte.

Verdure e vegetali, divisi in:
Insalate. Di tutto un po'; Insalate. Radicchio; Insalate. Con la frutta; Terrine; Ripieni; Polpette e crocchette; Fritti; Puré Mousse e Gelatine; Timballi, Timpani, Turbanti; Timballi, Timpani, Turbanti. Zucca; Sformati e Pasticci; Sformati e pasticci. zucca; Sformati patate; Dal indiani; Questo e quello; Cavoli broccoli brassicacee; Patate; Asaparagi e Carciofi; Peperoni e melanzane; Radicchio; Zucchine; Zucca.  

Ricette indiane: Carni di piuma. Polli. Africa e India, Verdure e Vegetali. Di tutto un po'. Dal indiani, Risi esotici. India, India. Menu, Samosa, Chapati, Paratha, Nipattu, Cheela, Jala roti.

Da Artemisia

Black eyed peas. Kerala style: luogo di lagune, garzette, fiori di loto. La prima volta li ho fatti troppo in fretta; erano davvero troppo piccanti, ho avuto troppa paura per le ospiti timorose? A fine cottura ho aggiunto del latte di cocco per prudenza, pensando a quando li avrei rifatti con concentrazione e acume. Sono andati in in Officina riparazioni e dopo poco ne sono riemersi vittoriosi con la seconda versione, senza aggiunte di latte di cocco: più belli, e buoni (e piccanti!). Con aggiunta di latte di cocco, soavi e pallidi, sia nel menu di Febbraio 2020. Indianerie in agguato. La mia amata è lì da capo che passeggia, che nel menu di  Febbraio 2020. Ma sì, Ganesh come San Valentino. In un giorno di febbraio per me e Nunchesto, colorati e piccanti. Ricetta da  spiceupthecurry.com.

Lavare 1 tazza di fagioli dall’occhio (lobia) con acqua corrente fino ad acqua limpida. Mettere nella pentola a pressione con 3 tazze d'acqua e portare a ebollizione.

Aggiungere 1 cipolla affettata e 2 peperoncini verdi tagliati a metà.

Al fischio abbassare il fuoco e cuocere per 20 minuti. Lasciare che la pressione scenda senza aprire il coperchio. Tenere da parte.

Coconut paste:
 
Mettere 1/2 tazza d'acqua in una padella e portarla a ebollizione.

Aggiungere 1 cipolla tritata grossolanamente e 2 peperoncini verdi tritati. Sobbollire fino a cipolla morbida. Scolare l'acqua e lasciar intiepidire.

In un frullatore: ¼ di tazza d'acqua, il mix di cipolle-peperoncini, ½ tazza di cocco grattugiato, 1 cucchiaino di semi di cumino, ¼ cucchiaino di curcuma in polvere; frullare fino a crema liscia.

Salare.

Unire nella padella fagioli e coconut paste.

Mescolare bene. Sobbollire per 6-7 minuti a fuoco medio, fino a comparsa di occhiolini di grasso in superficie. Spegnere.

Tadka:

Scaldare 3 cucchiaini di ghee a fuoco medio in una piccola padella.

Aggiungere 1 cucchiaino di semi di senape nera e farli scoppiettare.

Aggiungere un ciuffetto di foglie di curry, farle soffriggere.

Aggiungere il tadka ai fagioli, mescolare.






 






1 commento:

isolina ha detto...

a me sembra ottima ricetta e forse il mio cuore si intenerisce al ricordo di quella laguna, che ritorna viva nelle tue immagini

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...