lunedì 27 agosto 2018

Passato di zucchine

 
Di Isolina

Un passato di zucchine che più semplice non si può, ma profumatissimo e saporoso.

Zucchine abbastanza grosse (5, eravamo in 4) che ho tagliato a tocchetti, facendole cadere direttamente nella pentola, dove le hanno raggiunte 2 grossi scalogni tagliati in quattro, 2 spicchi d'aglio smezzati e infine la scorza di 1 limone.

Ho aggiunto acqua fino quasi a coprire le verdure, ho salato e ho messo sul fuoco con coperchio.

Appena è incominciato il bollore, ho abbassato la fiamma e ho lasciato cuocere per una mezz'oretta.

A questo punto ho messo in pentola un grosso ciuffo di basilico, ho coperto e lasciato che il basilico appassisse e sprigionasse tutto il suo profumo, circa 5'.

Ho lasciato raffreddare, e ho frullato a fondo.

Nelle ciotole ho aggiunto un cucchiaino di crème fraîche e ho decorato con filetti di pomodoro.

Nel menu di  Agosto 2010. Una cena molto verde




Rose e basilico. No, non è un piatto, ma forse ci si può fare un pensiero? E' comunque una combinazione che amo molto, anzi, trovo irresistibile. Centro tavola per la cena.


 

5 commenti:

Pellegrina ha detto...

Oh oh si’ si puo’ fare

Pellegrina ha detto...

Due zucchine che si annoiavano in frigo e un mazzo di basilico, detto fatto ora sono la cena di domani sera. La minestra insaporisce ma gia’cuocendo profumava in modo straordinario. Adoro trovare queste ricette semplici ma profumate e risolutive per il giorno dopo.

artemisia comina ha detto...

Mi sa che ci proverò anch’io

Pellegrina ha detto...

Minestra sorprendentemente densa e bella profumata.

isolina ha detto...

Grazie ragazze!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...