venerdì 20 maggio 2011

Risi e bisi al salto

 
Di Isolina

Viva sempre gli avanzi. Il risi e bisi, una volta avanzato, si è debitamente rassodato, compattato.

Poiché fu riposto in contenitore quadrato, eccolo al salto, ma quadrato.

Rovesciarlo in padella oliata con olio d'oliva direttamente dal contenitore.

Bella crosticina esterna (bisogna trattenersi dal voltarlo troppo presto), morbido interno.

Qualche vecchio milanese sussulterà all'idea... ma la trovo divertente. 

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...