venerdì 24 settembre 2010

Spaghetti con ricotta, bottarga di cefalo e limone.



Da Artemisia.

200g di spaghetti Setaro, 200g di ricotta di pecora, bottarga di cefalo di Orbetello, pepe nero appena macinato, la buccia di un limone.

Mescolare la ricotta con tre quarti della buccia grattugiata di un limone. Mescolare metà della ricotta con gli spaghetti (cotti, ovviamente, e appena scolati).

Schiacciare il resto della ricotta sugli spaghetti con lo schiacciapatate.

Grattugiarvi su abbondante bottarga con una grattugia a fori grandi.

Pepare, cospargere con il resto della buccia di limone grattugiata con il rigalimoni.


Questa è una variazione, non negli ingredienti ma nel modo di assemblarli, della pasta con la bottarga di Cornucopio e Polsonetta.

2 commenti:

Lydia ha detto...

>Accidenti, la bottarga di cefalo deve essere la guerra!!!!

artemisia comina ha detto...

lo è :))

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...