domenica 30 giugno 2019

Troccoli con polpettine e zucchine


Di Isolina

I troccoli sono una sorta di pasta alla chiatarra, più spessa e rustica, fatta di acqua farina e a volte bianco d'uovo; Puglia. In Troccoli interregionali con speck, verdura dell'orto e pecorino romano si vede come li faccio. Orecchiette, strascinati, cavatelli, troccoli sono parenti tra loro: vedi salentopromotions
 
Polpettine: semplicemente della carne grasso/magra tritata, alla quale ho aggiunto del finocchietto selvatico. Ben impastata e rimpastata e ridotta in micropolpettine (con 150g ne sono venute 20).

In una larga padella, ho messo olio e.v. d'oliva  e peperoncino fresco affettato minutamente; appena caldo ho calato le polpettine che ho fatto dorare, poi le ho tolte con il mestolo bucato.

Al loro posto, la cipolla finemente tagliata.

Qualche mescolata e appena ha incominciato a prendere colore, ho aggiunto le zucchine tagliate a minuscoli dadini, ho salato e ho fatto andare vivacemente per qualche minuto.

A questo punto ho messo i pomodori tagliati a dadini, e dopo due/tre minuti ho rimesso in padella le polpettine e fatto andare per cinque minuti.

Spento il fuoco, ho aggiunto una bella manciata di basilico, un pezzetto di burro e ho incoperchiato (il profumo!).

Cotti i troccoli, li ho lungamente spadellati e alla fine ho aggiunto provolone grattato.

Luglio 2011. Il pranzo delle meatballs migliorate, ovvero dei Troccoli con polpettine e zucchine


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...