sabato 4 novembre 2017

Tarte auvergnate au cantal, torta dell'Auvergne con verza e cantal



Da Artemisia

Avevo del cantal, ho pensato all'Auvergne; ho scoperto una tarte che coniuga cavolfiore, prosciutto, cantal, crème fraîche. L'ho fatta come segue, con soddisafazione dei convitati e mia.


Un cavolfiore va spaccato in quattro, sbollentato, strizzato per bene e triturato.

Due cipolle vanno pelate e affettate finemente, due spicchi d’aglio ridotti in crema: far stufare in olio d'oliva (se volete essere auvergnat, burro), aggiungere il cavolfiore, far insaporire.

Pasta: 500g di  farina00, 250g di burro salato, 1 uovo, acqua quanto basta. Metterla a riposare in frigo.

Dividere la pasta in due, una parte un po' più grande; con questa fare un disco e foderare  una teglia di 25cm, bordi bassi.

Mettervi il cavolfiore.
 

Aggiungere uno strato di 150g di prosciutto cotto triturato.

Aggiungere100g di cantal a tocchetti.

 Aggiungere un vasetto di crème fraîche da 200g sfiocchettato.

Nota: ho fatto la pasta dal Pâté de pommes de terre bourbonnais

Sul tavolo di Ottobre 2017. Quasi Auvergne con il cantal
 






Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...