mercoledì 13 settembre 2017

Mostaccioli di Matera



Da Artemisia, cui Rossella ha regalato questa ricetta.

Mettere in una ciotola 500g di farina mista di mandorle e nocciole tostate, 500g di farina00, 200g di cioccolato fondente tritato grossolanamente, 350g di zucchero, mezzo bicchiere di vin cotto o mosto cotto, un pizzico di cannella, mescolare.

Sciogliere 10g di ammoniaca  in 3 tazzine di caffé.

Versare il caffè nella ciotola iniziando con una piccola quantità, poi aggiungerne fino a giusta consistenza.

Con le mani bagnate fare delle palline e schiacciarle.

Cuocere a 180° per circa 15'.

Ne ho fatta metà quantità: forse saranno stati una quarantina.


Il meridione è pieno di mostaccioli; in AAA ce n'è anche una versione Val di Comino: mostaccioli

Piatti: cosa significa, oggi, cineserie; fatti in Cina, in qualche moderna Macao, e arrivati a me tramite un sito UK.






2 commenti:

isolina ha detto...

bellissimi i piatti e sembrano molto attraenti i mostaccioli e forse neanche troppo difficili da copiare?

artemisia comina ha detto...

facili!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...