mercoledì 17 maggio 2017

Aprile. La cena sul filo del rasoio.


 
Aprile 1992. La cena sul filo del rasoio. Non un dramma, solo un concorso universitario; si giocano le ultime carte: vincerà il candidato del boss che non ha mai perso una mossa, o si promuoverà il giovane promettente? Anche se siamo in quattro, ho previsto un sartù di buona stazza; un'ospite lascia l'ostico tavolo dove si discute e si infila in cucina attaccandomi gentile, svagato, insistente, ottuso bottone mentre lo sformo, è come avere un moscone che mi gira intorno, la mano sussulta nervosa, si apre una crepa, singhiozzo affranta. Lei non avrebbe visto nulla nemmeno se fosse esploso. Menu: Sartù di riso; Tacchino al latte; Patate al forno al limone; Apple crumble. PS: vinse il giovane promettente.



Sartù di riso

Tacchino al latte

Patate al forno al limone

Apple crumble







1 commento:

isolina ha detto...

bene per il giovane promettente e comunque quel menu avrebbe consolato ogni afflizione. Quel moscono spero sia stato neutralizzato...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...