giovedì 9 marzo 2017

Crostini con aglio e camembert


Di Nepitella Partenopea

Quando apri il frigo e ti prende lo sconforto per il vuoto totale, e poi scopri una piccola forma di Camembert che giace nascosta nel contenitore dei formaggi che immaginavi vuoto... E' stata subito festa!


Ho immediatamente infilato in forno a 200°, per un'ora, due teste di aglio tagliate a metà in senso orizzontale, coperte di sale Maldon affumicato, burro, olio d'oliva, rosmarino, pepe e una foglia di alloro, il tutto coperto da carta forno.

Dieci minuti prima di tirarli fuori, quando la casa intera profumava di aglio, ho messo in forno anche la forma di camembert (alla quale avevo fatto un'incisione a forma di croce) in una terrina grande quanto il formaggio stesso.

Nel frattempo ho tostato delle fette di baguette.

Poi tutto in tavola: pane tostato, crema di aglio da spalmare e morbido e scioglievole camembert con un buon calice di vino rosso.




Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...