domenica 30 agosto 2015

Crottin di capra caldi con fichi al vino rosso. Con Giovanna Garzoni

Giovanna Garzoni. wikimedia

Da Isolina

Da una ricetta nientepopò di meno che del bollettino della SLunga! Con modifiche; ad esempio, non con gli indicati tomini, ma con deliziosi crottin di capra del Vermont (dove ormai hanno imparato a fare dei formaggi squisiti), portati dai nostri amici. Sapori che davvero legano benissimo e consistenze anche. La prossima volta: far addensare di più la salsa vinosa. Dopo, solo pomodori spezzati e barrette di cetriolo al piment d'espelette (quello che sembra un pomodoro acerbo è un zebra green, l'altro un summer cider, entrambi super).

Si parte mettendo in un pentolino 1,5 dl di vino rosso, 2 cucchiai di aceto di vino rosso, 1 cucchiaio abbondante di zucchero bruno, 4 chiodi di garofano, 1 bacca di anice stellato, 5 grani di pepe nero, 1 bacca di cardamomo.

Si porta a ebollizione, si abbassa la fiamma e si prosegue la cottura cinque - sei minuti.

Dopo di che, si calano i fichi tagliati a metà e si prosegue la cottura per una decina di minuti.

Si lascia intiepidire e quindi si fanno ben crostinare in padella caldissima i crottin di capra tagliati a metà. Sul piatto si combinano le cose.


1 commento:

speedy70 ha detto...

Mamma mia che bontà con i fichi, li adoro!!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...