sabato 9 maggio 2015

Papaya amber, ovvero papaia con cappello di meringa





Da Artemisia

600g di papaia a tocchi,  mescolati  con due tuorli d'uovo in piccola teglia da forno.

Coperti da due albumi montati a neve mentre vi si aggiungono 125g di zucchero.

In forno a 170° per circa 20 minuti.

Nel menu di  Maggio 2015. La cena delle tre Grazie.



Nota: presa da passione per l'apple amber, l'ho replicata con le albicocche, eliminando - se vedete la ricetta originale si capisce quali - alcuni passaggi. E adesso, papaia, con grandi dubbi su come avrebbe reagito: bene, resta soda e fresca, perdendo un po' di liquido che ho lasciato nella teglia man mano che tiravo su grandi cucchiaiate; bel contrasto con la meringa; dolce fresco e lieve.

2 commenti:

Anna Lekatiki ha detto...

Dopo aver letto e avendo nel frigo gli albumi di una crema di ieri, ne ho oggi provato una variante con banana matura, vaniglia e lemon curd.
Ottimo, forse solo un po' troppo dolce nella crema al frutto (sicuramente il lc).

artemisia comina ha detto...

da provare in mille modi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...