lunedì 10 novembre 2014

Scialatelli con broccoli e pomodorini



Di Isolina

Ho sempre creduto che gli scialatielli fossero di antica tradizione napoletana, ma a quanto pare, ero in grave errore. Essi scialatielli furono inventati da un cuoco amalfitano nel 1978. Vabbe', sono buoni lo stesso e spesso li uso per paste rustico-sostanziose come quella di ieri.

I broccoli erano viola (violetto di Sicilia) ma al primo contatto con il fuoco divennero verdi. Questo già era accaduto, ma pensavo succedesse solo al loro contatto con acqua, no anche  cuocendoli a crudo, in padella. A prescindere. In padella anche il piccante peperoncino, aglio piuttosto abbondante, olio d'oliva e dopo qualche mescolata, i bei broccoletti viola ridotti a cimette. A fuoco vivo rimestando per qualche minuto e poi aggiungo anche dei pomodorini secchi sott'olio che danno sapore e salano. Abbasso leggermente il fuoco e faccio andare per 5 minuti.

Gli scialatielli li calo in padella e mescolo bene, finendo la cottura che avevo lasciato al dente. Infine anche pioggia di formaggio.



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...