martedì 3 giugno 2014

Patate e zucchine in quasi-polpettone

Di Isolina


 Ho messo in padella olio d'oliva, un nonnulla di pancetta affumicata a dadolini, una grossa rossa cipolla (amo le cipolle rosse) tagliata fine fine, un pizzico di semi di cumino, uno di curcuma, un peperoncino verde piccante sminuzzato e ho fatto andare a fuoco abbastanza vivace per qualche minuto.

Ho aggiunto delle patate cotte e raffreddate, zucchine (1/3 circa della quantità di patate), appena sbollentate, raffreddate e tagliate a rondelle e tanto origano fresco; ho proseguito la cottura, mescolando ogni tanto, per 5 minuti. Poco sale.

Poi ho  schiacciato il tutto con apposito attrezzo, e ho aggiunto delle fettine di limone confit (in mancanza limone normale) tritate grossolanamente; ho mescolato bene.
Al centro del composto ho sbriciolato quasi tutto un 1/2 panetto di feta; ho ripiegato verso il centro i due lati e compattato con la paletta a formare una specie di polpettone. Sopra ho sbriciolato la restante feta. Ho lasciato sul fuoco incoperchiando, per qualche minuto ancora.

3 commenti:

la belle auberge ha detto...

Adoro i tuoi tortini, Isolina!

isolina ha detto...

Grazie! E io le tue cose così raffinate

artemisia comina ha detto...

:)