giovedì 21 marzo 2013

I bocconotti molisani di Rita




Artemisia fa una ricetta di Rita, mamma di Maria, Molise.

Maria, un'amica web, mi regala la ricetta molisana dei bocconotti della mamma Rita, una signora che ha cucinato moltissimo in vita sua, generosamente; io ho tante marmellate che mi chiedono di far qualcosa e sono ben felice. Maria dice:

E' una ricetta semplice che mia madre ha fatto per anni e anni, perfezionandola di volta in volta . Con questa dose e con formine piccole ne vengono 60.

Mettere in una ciotola 250g di burro morbido, montarlo con 250g di zucchero, aggiungere 4 uova intere medie, una buccia di limone grattugiata,  1 bustina di lievito, 750g di farina.

A questo punto capovolgere l'impasto sulla spianatoia e compattarlo molto velocemente. La morte sua è il ripieno di marmellata d'uva .

Nota: la ricetta ne prevedeva 1 kg ma lei l'aveva modificata così. Faceva tutto con le mani, credo non abbia mai usato altro che le sue braccia, anche il pan di Spagna lo montava con una frusta a mano. Ovvio che si può usare un frullino o la planetaria.



Da Artemisia

Ne ho fatta metà dose: 125g di zucchero e 125g di burro, due uova, mezzo limone, mezza bustina di lievito, 375g farina. Tutto nel mixer. Viene un impasto morbido e bello, che ho steso non troppo sottile, 3/4mm.

Ho usato stampini di alluminio di 4/5cm, penso che la prossima volta adotterò pirottini di carta - senza imburrare l'alluminio qualche bocconotto si è attaccato, e inoltre posso ridurre le dimensioni, come bocconotto vuole. Ne sono venuti 25.

Ripieno: 12 cucchiaiate di marmellata d'uva,  6 di farina di mandorle, 3 di cacao amaro.

Forno a 200° già caldo, per 30'.

Spolverata di zucchero a velo.


5 commenti:

Anonimo ha detto...

se hai tante marmellate in attesa, allora ti devo dare la ricetta della 'pita di noci' istriana di mia zia (ereditata dalla suocera profuga fiumana).
particolarissima e ricca. ho cercato più volte in rete per confrontare la ricetta e scoprirne la storia, ma non ho mai trovato granché. la cosa che più le si avvicina pare sia la serba 'pita sa orasima'.
appena ho un attimo recupero e spedisco. dovrebbe piacerti.
aleppo

artemisia comina ha detto...

che curiosità! attendo, grazie :)

qbbq ha detto...

...direi.. uno stragrazie alla signora Rita... uno di quei dolci che io mi ci butto a pesce. appena fatto marmellata di rabarbaro e altra ne devo fare: appunto nella TO DO LIST

Laura de Angelis ha detto...

Artemisia hai una foto del tuo bocconotto al'interno?
Mia madre e' molisana me li ricordo con un tuffo al cuore questi bocconotti !

artemisia comina ha detto...

Laura, ogni volta che davo un primo morso pensavo alla foto, ma il secondo arrivava prima che la facessi...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...