lunedì 2 luglio 2012

Terrazzi, gatti e trifle con ciliegie tutta salute



Di Artemisia

C'è un cucchiaio di zucchero, lo confesso; ma poi basta. Basta intendo, con Satana.

Per il resto ci sono due vasetti di yogurt intero (mescolate, montateli) a cui aggiungere due bianchi d'uovo montati con un cucchiaio di zucchero; adesso prendete quattro grandi bicchieri e fateci un fondo di pan di spagna bagnato con Alchermes e succo d'arancia, metteteci delle ciliegie snocciolate, quindi versateci un po' del composto, poi un altro strato sottile di pan di spagna di nuovo bagnato con Alchermes e succo d'arancia, ancora composto, e in fine una bella cupoletta fitta di ciliegie con un pennacchio di menta glaciale su. In frigo per qualche ora.



Un giro sui terrazzi su cui in questa stagione gravita la casa, con la gatta Alice di cui sono l'impero,  valutando l'ingresso di sedie nuove dall'allarmante colore arancione che però si è infilato tra asse e fronda come se niente fosse, o dai molti braccioli - la sedia Kartell di Stark che ne fonde insieme tre, tre  classici.

3 commenti:

isolina ha detto...

oasi, una vera oasi. Invitante, direi quasi, stregante

Myfoodwall ha detto...

complimenti che bel blog se ti va passa da me!

artemisia comina ha detto...

grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...