domenica 1 luglio 2012

Penne con le melanzane abbruciacchiate


Di Isolina

A La Couronne cucino sulle piastre di vetroceramica.

Nella padella olio d'oliva e peperoncino, poi ci butto le melanzane tagliate a cubetti e le faccio andare vivaci fin quando cambiano colore; qui aggiungo un grandissimo scalogno sminuzzato e sale.

Dopo qualche minuto aggiungo dei pomodori, abbondanti, cubettati. Abbasso la temperatura e lascio cuocere, quando mancano pochi minuti alla fine, aggiungo prezzemolo tritato. Spengo il fornello... o così credo. In effetti mentre stavo placidamente leggendo, sento un odorino meraviglioso che arriva fino alla terrazza... Vado in cucina: è il mio sugo che si è ristretto al punto di gratin molto gratinato.
Mescolo furiosamente, vedo che nulla è veramente perduto. Do' un bel giro di aceto di vino e quindi altro olio d'oliva.

Le penne che alla fine spadello sono deliziose. Ho deciso di ricordarmi di lasciar bruciacchiare questo tipo di sugo anche in futuro.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...