lunedì 13 giugno 2011

Terrina di formaggio, yogurt ed erbette con peperoni gialli e rossi






Di Artemisia

Arrostite (sul fornello o in forno) e pelate due peperoni grandi e carnosi, uno giallo e uno rosso. Tagliateli in lunghe falde.

Mettete in due ciotole 600g di formaggio fresco (ne ho trovato uno allo yogurt, bio Scaldasole che mi piace), 300g in ognuna. Schiacciate il formaggio con una forchetta.

Sciogliere 20g di colla di pesce (5 fogli da 5g l’uno) in 170g di yogurt greco intero a cui avete aggiunto una tazzina da caffé di latte e che avete scaldato sul fuoco (non c’è bisogno che bolla). Far intiepidire.

Aggiungete lo yogurt con la colla di pesce al formaggio, metà in una ciotola, metà nell'altra; mescolate: le creme diverrano lisce.

Aggiungete a una delle ciotole un ciuffo di erbe aromatiche fresche, ben triturate con il coltello. Io ho usato aneto e basilico. Se il composto risultasse molto fluido, mettete la ciotole in frigo per una mezz’ora, in modo che rapprenda abbastanza da sostenere i peperoni senza farli affondare.

Foderate uno stampo rettangolare da un litro con pellicola trasparente.

Fate uno strato di falde di peperone giallo, poi uno di composto alle erbe, poi uno di composto bianco, concludendo con il peperone giallo.

Mettete a raffreddare in frigo per almeno 6 ore.

Tagliate con un coltello affilatissimo o elettrico.

La terrina è stata accompagnata da pomodori ciliegini gialli.






Nota: ho diviso peperoni e composto tra una terrina lunga e molto smilza, perchè volevo piccoli bocconi di terrina per una prima cena, e sette stampi di alluminio per piccole savarin, per la cena del giorno dopo. Nella foto subito sopra, fette di terrina smilza sopravvissute alla prima cena e mangiate per colazione (c'era anche un po' di hummus di ceci), mentre altre sono andate a far compagnia ai savarin di terrina nella seconda cena (al centro del piattone della prima foto).

***************

Nel menu di Giugno 2011. La prima cena sul terrazzo.
Con un gambero accanto




Nel menu di Giugno 2011. Cena per nove su un terrazzo, un po' di casino, molta soddisfazione

4 commenti:

Valentina ha detto...

che bella terrina!!!!

artemisia comina ha detto...

grazie Valentina :)

Marilì di Gustoshop ha detto...

Davvero invitante, mi piace l'accostamento peperoni-formaggio fresco e la terrina è anche un bel modo per presentarlo.

Ciao!
Marilì

artemisia comina ha detto...

ben tornata marilì!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...