sabato 16 aprile 2011

Crostini di pane nero e burro al ginepro









Da Polsonetta e Cornucopio.

Per un buffet per venticinque sono stati preparati crostini di pane di segale spalmati di burro al ginepro; sopra ciascun crostino, un piccolo pezzo di speck o di bresaola.

5 commenti:

Mela ha detto...

Io amo il burro al ginepro, soprattutto quello salato.
Il pane nero... primo o poi lo faccio in casa! Intanto, quando posso, mangio quello di Castelvetrano... lo conoscete?

annamaria ha detto...

Per una merenda così potrei fare follie...il mio animo contadino che non mi da tregua!!!

artemisia comina ha detto...

annamaria, si può fare, rispondi all'animo contadino!

mela, non non lo conoscevo, sono andata a vedere. molto seducente, ma pare anche molto raro.

gloria ha detto...

...sì, ma il pane di segale? Home made o dal fornaio?

artemisia comina ha detto...

Fornaio. Buona Pasqua :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...