sabato 8 gennaio 2011

Soppressa veneta saltata in padella con aceto e radicchio.



La ricetta è semplice, veloce, buona e veneta, quindi dite sopressa, con una p sola. Il bello sta nel vederla fare dalle mani sicure di una cuoca vera, che afferra, volta, fa volare, adagia, accompagna prima che tu ti renda conto, ma insieme mentre ti accorgi che ogni veloce, armonico movimento è quello che ci vuole. La sopressa veneta saltata in padella con aceto e radicchio Treviso è stata servita in una cena di Capodanno veneziana tutta a base di radicchio tardivo, e il radicchio è stato comperato nel freddo ma soleggiato mercato di Treviso la mattina stessa.


Da Cucurbita Serenissima.

Una fetta di soppressa per ogni commensale; questa aveva un diametro particolarmente grande; eventualmente, due fette, ma è cibo di sapore intenso, di cui fare porzioni misurate. La soppressa non va mai tagliata sottile, tanto più in questa ricetta che ne scioglie il grasso; diciamo di chiederla al droghiere di 3-4mm di spessore.

Fate saltare le fette in padella, senza sovrapporle e girandole - eventualmente usate due padelle, come abbiamo fatto noi per otto fette - aggiungete del radicchio di Treviso tardivo tagliato a tocchetti; fate andare per tre, quattro minuti: la cottura è veloce.

Nel frattempo versate in padella con un sorso di buon aceto di vino; potete scegliere l'aroma che preferite: qui è stato usato un aceto aromatico.

Subito in tavola.
 
Nel menu di Dicembre 2010. Venezia. Un Capodanno tutto radicchio.

3 commenti:

susanna.f22 ha detto...

complimenti, a casa mia la facciamo proprio così e l'accompagnamo con una fettina di polenta abbrustolita.
mi farebbe piacere averti ospite nel mio primissimo contest, vieni a trovarmi...http://susannaf22betty15.giallozafferano.it/

Edith Pilaff ha detto...

Non ho mai mangiato questa specialita',mi e' venuta l'acquolina in bocca!
Buon week end!

artemisia comina ha detto...

grazie a entrambe.

susanna, faccio fatica a star dietro a tutti i contest, e quindi non partecipo praticamente mai, ma verrò a trovarvi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...