lunedì 21 novembre 2011

Sformato di ricotta e reblochon



Di Artemisia, che si stupisce sempre di quanto sia facile fare uno sformato e di quanto sia bella la loro gonfia sofficità dorata.

Tutto nel robot: 400g di ricotta di mucca, 100g di patate lessate e passate, 100g di reblochon a pezzi, un pizzico di sale, e in fine tre uova, una dopo l'altra.

Imburrare più che bene uno stampo con i bordi apribili da mezzo litro, mettere sul fondo un disco di carta da forno per sicurezza (l'unico stress cui uno sformato ti sottopone è: uscirà-non uscirà).

Versarvi il composto, disseminare di fiocchetti di burro.

Forno già caldo a 200° per 30'.



Si presta ad accompagnare un piatto di carne; io l'ho pensato per un ragù. Intendo un vero ragù, con carne a tocchettini piccolissimi.


2 commenti:

isolina ha detto...

sono sbalordita, sembra così semplice e a vederlo molto sufflettoso. Lo voglio con il ragù!!!

artemisia comina ha detto...

è, così semplice :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...