lunedì 10 ottobre 2011

Rape rosse e patate al forno


Di Artemisia

Il verduraio mi propone orgoglioso un mazzo di rape rosse appena uscite dalla sua terra a Terracina. Non sarà l'ultima volta che cedo al richiamo: il rosso rubino di queste radici mi seduce e finché me ne darà le prenderò. Vedrò poi cosa farne.

Il primo destino sarà una teglia di rape e patate al forno, aromatizzata con molte erbette.

Tagliare con la mandolina un uguale peso di rape rosse crude e patate (avendo pelato prima pelate le une e le altre).

Fare un trito abbondante con tutte le erbette fresche aromatiche che l’orto o il terrazzo o il mercato vi dà; potete aggiungere qualche erbetta secca se le fresche non sono varie, ma queste ultime ci vogliono. Salatelo e pepatelo con pepe nero appena macinato. Aggiungete uno spicchio d’aglio ridotto in crema e tre cipollotti a rondelle. Mescolate.

Oliare con olio d’oliva il fondo di una teglia da forno, fare uno strato di patate, cospargere di trito d’erbe, fare uno strato di rape, trito, patate, trito, rape, terminare con il trito, condire con un giro di olio d’oliva.

Bagnare con tanta acqua da arrivare appena sotto la superficie delle verdure.

Far cuocere in forno già caldo a 200° per 45’ (controllare la cottura infilando nel pasticcio la punta di uno spiedino. Deve andar giù in cedevolezza).

Perché fare questo pasticcio? Per il colore commovente delle rape, che saranno puro rubino, per la fondevolezza, per il sapore un po’ piccantino, con punte aspre.

*****************

Aggiornamento ottobre 2015

Lo rifaccio e lo fotografo; seducono colore, sapore e consistenza.




3 commenti:

isolina ha detto...

Seducente! anche per chi non è rapista

aldebarina ha detto...

attaccate alle rape hai avuto la fortuna di ricevere anche le loro foglie? possono essere delle vere opere d'arte (se hai voglia qui un paio di foto: http://qwertyfood.blogspot.com/2010/05/ok-devo-ammettere-che-le-foglie-della.html).
Buona giornata :-)

artemisia comina ha detto...

isa, fai sempre in tempo a convertirti.

aldebarina, con le foglie ci feci la tiella con le seppie, quarda poco più giù; bellissime le tue foto di foglie :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...