giovedì 26 aprile 2012

Calzoni veloci


Da Artemisia che fa una ricetta di Olimpia, del vecchio forum cucinait.

La pasta è straordinariamente leggera e friabile. Si possono fare in forno o friggere; vengono 15 calzoni, usando un coppapasta di 13cm di diametro; li ho fatti lievitare dopo la farcitura, spennellandoli con burro fuso e uovo battuto insieme; cotti in forno, forse mezz'ora di cottura. Per il ripieno ho usato: 300gr di ricotta circa, due etti mortadella, 100gr parmigiano; cucchiaiata abbondante: l'involucro tiene bene.  Fatti anche con boccoletti sbollentati e poi ripassati con una salsiccia sbirciolata; a questi ultimi ho aggiunto anche un cucchiaio di ricotta, meglio ancora ci starebbe un morbido uovo strapazzato. Fatti con besciamella e prosciutto, l'ho visto fuggire nella teglia: regolatevi.

Sciogliere  30g di lievito di birra in 250g di  latte tiepido;

Impastare con: 500g di farina00, 30g di zucchero, un cucchiaino di sale, 125g di burro, tutto insieme.

Le mani non si impiastricciano, l'impasto è elastico e morbido. Non richiede lievitazione.

Stendere l'impasto, ritagliarlo con un coppapasta rotondo, farcirlo, sigillare i bordi.

Ripieno, quello che vi piace.

Spennellarli col tuorlo di un uovo.

Forno già caldo a 180-200°, per mezz'ora.


2 commenti:

colombina ha detto...

ma che bella idea... i bambini la adoreranno. Solo una domanda il lievito di birra e non devono lievitare? ma è quello istantaneo o quello normale? Una bacione

artemisia comina ha detto...

Quello normale. Anche quando faccio pizze veloci, impasto e schiaffo in forno, comunque lievita. Se hai tempo, diminuisci il lievito e lasci lì.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...