giovedì 29 aprile 2010

Composta di cipolle al vino rosso e mostarda al cioccolato


Di Artemisia

Su una piastrella lusitana; mi torna alla mente una strada in salita, costeggiata da begli antiquari pieni di cose preziose; questa piastrella potevamo permettercela senza sanguinare; mi pare bella adesso come allora nella maestria del segno e del colore; mi riporta agli occhi tutto un profluvio dell'immaginifica munificenza con cui se ne rivestono certi palazzi di Lisbona. Nella foto sono state spalmate su del pain d'épices insieme a un velo di mostarda al cioccolato. Possono accompagnare formaggi e piatti di carne. Sto pensando a dei ravioli... Nel menu di Marzo 2011. La cena dei limoni confit. Poi nella cena Maggio 2007. Cena della terrina di pere e gorgonzola con una Terrina di gorgonzola, pere al vino rosso e pan d'épices. Di nuovo accompagnando la stessa Terrina gorgonzola, pere, pain d'épices, nel menu di Dicembre 2017. Camini, luci, inverno. In AAA ci sono varie versioni di composte e mostarde di cipolle: Composta e marmellata di cipolle, Composta di mele e cipolle, Mostarda di mele e cipolle rosse.

Affettate finemente tre cipolle. Versatele in una pentola dal fondo spesso.

Aggiugete tre cucchiaiate di zucchero molto scuro e aromatico, tipo muscovado o panela.

Coprite con vino rosso corposo.

Fate andare a fuoco basso, mescolando di quando in quando, finchè il vino non è stato assorbito. Inizate ad assaggiare e annusare: fino a che le cipolle non hanno perso ogni asperità e non sono diventate cedevolissime, dolci e fondenti, aggiungete dei bei sorsi di vino, mescolate e fate andare. Fate conto che ciò sarà fatto almeno tre volte.










2 commenti:

Anonimo ha detto...

Buonissima e bellissima idea... bacio

artemisia comina ha detto...

oggi o domani, ravioli con cipolle al vino :))

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...