venerdì 5 febbraio 2010

Patate, munster al cumino e arancia



Di Artemisia.

La prima volta che ho fatto quest’accidenti di piatto, del resto ottimo e meritevole di tigna, ho stupidamente seguito la ricetta, francese, non ricordo più presa dove. Diceva di allestire il tutto sopra un disco di pasta sfoglia, e l’ho fatto. Venne una mappazza. La versione attuale, senza sfoglia, è buona, ma sento che può migliorare. Per questi travagli, la ricetta va in Officina riparazioni.

Affettate molto sottilmente, con la mandolina, due belle patate pelate, che si prestino ad andare in forno.

Ungete leggermente di burro un piatto da forno senza bordi (quelli per la pizza) rotondo, di circa 30cm di diametro.

Disponetevi su una coltre sottile di fette di patata, prima sbollentate, leggermente accavallate.

Tagliate a fette sottili un paio d’etti di munster al cumino, disponetele sulle fette di patata senza sovrapporle.

Forno a 200° per 30’.

Quando il piatto esce dal forno, cospargetelo con la buccia grattugiata di un’arancia.



***

Marzo 2019 

Ho dimenticato l'arancia! E forse lo strato di patate potrebbe essere cotto prima in buona parte e reso più spesso; la faccenda si prolunga.

Nel menu di  Marzo2019. Fiorella e Andrea



***

Marzo 2019

Schiaffando le patate, leggermete oliate, dentro una fascia d'acciaio e cuocendole fino a doratura prima; poi rimesse in forno con aggiunta di munster; poichè era senza cumino, l'ho aggiunto io, avendolo prima tostato in padella. In corner ricordo l'arancia.





 

*** 



Munster al cumino.

Badate bene che qui per cumino si intende carvi, o cumino dei prati; il cumino vero e proprio ha un sapore molto più rilevato. Ma spesso le due spezie vengono confuse, e il carvi viene sovente chiamato cumino.

5 commenti:

colombina ha detto...

che ricetta deliziosa, bravissima, devo cercare assolutamente questo meraviglioso formaggio con il cumino!!! Bacioni

terry ha detto...

chissà che buono quel formaggio! amo molto il carvi....che appunto come dici tu in montagna ed in germania chiamano cumino dei prati!
ste patate sarn deliziose!:)
ciao cara!

artemisia comina ha detto...

care terry e colomba, aggiungo che un bel formaggio molle (non acido) e sapido, con aggiunta di semi di cumino, può fare le veci dell'eventualmente introvabile francese.

marzia ha detto...

il carum carvi di montagna, che cresce abbondante intorno agli alpeggi, e con cui si può fare un ottimo liquore!

artemisia comina ha detto...

ben tornata, esperta d'erbe!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...