lunedì 23 aprile 2007

Filetto di tonno fresco al microonde



di Garia Epizephìria

E’ tempo di pesci. Vi propongo il filetto di tonno fresco al microonde

Per 3-4 persone.

Ho lasciato insaporire un filetto di tonno di circa 6 etti cosparso di origano e un po' di sale per almeno un’ora, dopo averlo massaggiato con olio di soia mescolato ad ugual quantità di olio di oliva.

Poi ho messo il tutto in una pirofila un po’ alta e ho coperto con la pellicola trasparente; ho fatto due forellini sulla pellicola, e ho messo in forno a microonde a 600, per 10 minuti. L’interno è rimasto piacevolmente rosato.

Ho accompagnato il filetto con del purè di patate (senza parmigiano) a cui ho aggiunto, una volta pronto, una bella manciata di prezzemolo fresco triturato.

Il tonno serbava il suo piacevole intingolo e con quello l’ho servito, non senza prima aggiungere ai due oli, caldi ma non bollenti, due cucchiai di succo fresco di arancia.

PS: questa ricetta nasce da uno spunto di Dolcesca e da una utile consultazione con lei, poco prima di cimentarmi nella cottura. Ho colto suggerimenti, pensato all’uso del microonde per mitigare l’asciugarsi del tonno, introdotto varianti in rapporto agli ingredienti che avevo.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...