mercoledì 1 novembre 2017

Sticky toffee pudding, un dolce inglese con i datteri



Da Nepitella Partenopea

Un dolce inglese dal sapore intensamente caramellato ma non stucchevole. Quando ne ho assaporato un quadratino ho pensato che sarebbe diventato ineluttabilmente il primo ricordo evocato da questo termine.


Preriscaldare il forno a 180°.

Imburrare una piccola teglia 16 x 12cm che sarà sufficiente per 4 persone.

Ricoprire 85g di datteri essiccati e tagliati a pezzetti di acqua bollente, in modo da farli rinvenire (come si fa con le uvette).

Con uno sbattitore amalgamare 45g di burro con 85g di light brown sugar.

Aggiungere 1 uovo, 115g di farina00, un cucchiaino da té di bicarbonato e un cucchiaio di estratto di vaniglia.

Infine, i datteri privati dell'acqua  che li ricopriva.

Cuocere per circa 35'.

Salsa toffee: negli ultimi minuti di cottura del dolce prepariamo la salsa toffee mettendo in un pentolino150g di zucchero demerara, 85g di burro e 4 cucchiai di mascarpone; far cuocere per circa 3' o fino a quando non diventi una salsa omogenea e caramellata.

Versare sulla torta calda la metà della salsa e mettere sotto il grill fino a quando non si formano delle bollicine o lasciarlo in forno spento per altri 5/6 minuti.

Servirne delle piccole quantità ancora calde ricoperte dall'altra metà di salsa toffee.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...