sabato 17 settembre 2016

Capelli d'angelo cotti nel sugo di pomodoro





Di Isolina, detta Brassica Illirica

Era una notte buia e tempestosa... No, ma era una notte di stanchezza infinita e sapevo con certezza che assolutamente, dopo giorni di quasi digiuno, dovevo in qualche modo nutrirmi. Non so come ci sono arrivata e mai prima avevo cotto la pasta a mo' di risotto, anzi, detto tra noi, avevo sempre nutrito dei dubbi su tale procedura.

Nel mio favorito tegamino valenciano ho messo pomodorini spezzati di ogni tipo e colore, poco peperoncino, cipollotto, olio d'oliva, sale, una sventagliata di curry.

Ho lasciato cuocere coperto per formare un sughetto, ho aggiunto un piccolo mestolino d'acqua, ma poca davvero, ho spezzato i capellini e ho proceduto alla cottura.

Risultò perfetta e sapida.


Certo, se ci sarà una prossima volta, penserò magari a trasformare in gratin passando in forno con abbondante parmigiano.

Doni autunnali.



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...